Il Circo Massimo, ricostruzione in 3D

Circo Massimo

Stupendo e magnifico il Circo Massimo, ricostruzione in 3D, che ci offre la sua spettacolarità.

Situato nella valle tra il Palatino e l’Aventino, è stato il principale sito di giochi sin dagli inizi della storia di Roma; la tradizione vuole che, in occasione dei giochi indetti da Romolo in onore del dio Conso, nella valle sarebbe avvenuto il mitico episodio del ratto delle Sabine.

Il Circo Massimo misura 600 metri di lunghezza e 140 di larghezza ed è per questo motivo che è considerato come la più grande struttura per spettacoli costruita dall’uomo.

Inizialmente, all’epoca di Tarquinio Prisco, intorno alla prima metà del VI secolo a.C. la costruzione era quasi interamente in legno con parti, molto probabilmente, mobili.

La costruzione di una struttura stabile ha inizio nel III secolo a.C., quella in muratura nel II secolo a.C., mentre bisogna aspettare l’intervento di Giulio Cesare per una costruzione in muratura più definitiva che avesse anche degli spalti in pietra e non solo in legno.

Il Circo Massimo venne distrutto o profondamente danneggiato più volte da incendi che divampavano frequentemente nella Roma antica e che trovavano alimento nel cospicuo utilizzo di legname nella costruzione di edifici e luoghi pubblici.

Leggi altri argomenti di interesse

Per gentile concessione della società Altair4 Multimedia s.r.l.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Storia di Roma antica, del...
Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial